Archivio

Posts Tagged ‘football’

Posticipo

11 gennaio 2009 4 commenti

A sorpresa una nuova poesia informatica

Nun ciò Sky
E manco Mediaset
(quella mai)
tremando sulla sedia
Me tocca da seguì
La Gazzetta sul piccì.

Annunci

Paul Gascoigne

3 gennaio 2009 7 commenti

Paul Gascoigne era un genio. Lo pensavo pure quando giocava nella Lazio, la squadra nemica, per me romanista. A quei tempi pensavo: ma perché non lo abbiamo comprato noi? Questo qui è un genio.
Paul Gascoigne è un alcolista all’ultimo stadio e un drogato, più o meno come Maradona, ma mentre Maradona, almeno per ora, ce l’ha fatta, lui sembra irrimediabilmente perduto.
Paul Gascoigne è un uomo onesto perché sinceramente ammette: so che devo smettere, ma non so se ce la farò.
Paul Gascoigne ha una moglie che manda un figlio di dodici anni alla televisione a dire: vorrei che Paul Gascoigne non fosse mio padre, so che morirà presto e speriamo che presto sia prima possibile.
Paul Gascoigne picchia duro i fotografi all’uscita dei pub, e ogni tanto Paul Gascoigne va in galera.
Paul Gascoigne passa la notte di Natale chiuso in una stanza d’albergo, da solo, ubriaco, ce l’ha a morte con la moglie e piange per quello che ha detto il figlio (che, per inciso, lui sa che è la verità).
Paul Gascoigne entra ed esce dalle cliniche e gioca come un pazzo con Nintendo Wii.
Io sto con Paul Gascoigne.

Categorie:-, discorsi, football Tag:,

Spagna campione

Viva la Spagna e abbasso l’alemanno….

Categorie:-, football Tag: