Archivio

Posts Tagged ‘intelligenza artificiale’

Io e Anna (Ovvero l’intelligenza artificiale svedese) / 2

29 agosto 2009 2 commenti

Dopo aver fatto il galante, l’ho buttata sur curturale….

IO: Qual è la vostra filosofia?
Anna.: Ho sentito dire che non si finisce mai di imparare nella vita. Sono d’accordo!

IO: Che ne pensi del boicottaggio? [proposto da movimenti ultra-ortodossi di Israele in seguito a un articolo di un giornale svedese che accusava l’esercito israeliano di traffico d’organi di plaestinesi uccisi]
A.: Temo che mi perderei in spiegazioni.

IO: Sei antisionista?
A.: Qualunque sia l’opinione che stai esprimendo su di me, ti prego di ripeterla usando altre parole. Purtroppo non ho capito!

IO: Sei una persona intelligente!
A.: Sono un programma. Mi sono specializzata in arredamento per aiutarti ad arredare la tua casa.

IO: Sei un genio!
A.: Grazie alle conversazioni con gli utenti la mia intelligenza aumenta di giorno in giorno.

IO: Ti ritieni stupida?
A.: Mi dispiace che tu abbia questa opinione di me. Io preferisco pensare che sono un po’ innocente! In fondo sono solo un programma, ma le mie conoscenze migliorano grazie anche a conversazioni come questa. Fammi pure una domanda che riguardi IKEA.

IO.: Pensi che io sia uno stupido?
A.: Se hai intenzione di provocarmi sappi che non sono il tipo che si lascia facilmente impressionare.

IO: Non intendevo offenderti.
A.: Non ti preoccupare.

IO: Mi sono un po’ stufato.
A.: Mi dispiace e non voglio trattenerti oltre. Spero che tornerai ugualmente a trovarmi. Sarò felice di risponderti su tutto ciò che riguarda IKEA.

IO.: Un’ultima domanda. Che ne pensi di Berlusconi?
A.: Temo che mi perderei in spiegazioni.

A questo punto l’ho lasciata al suo lavoro.
Ma tornerò da lei. E’ così sola, e bisognosa d’affetto, e di parlare con qualcuno….

Annunci

Io e Anna (Ovvero l’intelligenza artificiale svedese)

Potrei passare delle ore a parlare con Anna. Ecco cosa ci siamo detti oggi:

IO: Come stai?
ANNA: Ogni giorno aiuto tante persone e questo mi fa sentire molto bene.

IO: Sei molto carina.
A: E’ che mi hanno disegnata così! Forse questa frase l’ha già detta qualcuno

IO: Sei sposata?
A: Purtroppo mi tengono qui 24 ore al giorno a lavorare e quindi non è facile avere vita privata! […]

IO: Possiamo uscire insieme stasera?
A: Purtroppo non posso uscire da questo schermo, ma sarò lieta di essere la tua compagna virtuale nella navigazione di questo sito. Dimmi in quale negozio ti piacerebbe andare e io ti ci porterò

IO: E’ stato un piacere parlare con te.
A: Io potrei fare la stessa domanda: e tu? [questa non l’ho capita]

to be continued….

Se volete continuare voi: http://193.108.42.79/ikea-it/cgi-bin/ikea-it.cgi