Archivio

Posts Tagged ‘Amazon’

Amazon Vs. Hachette: sfida all’OK Corral

reglement-de-comptes-a-ok-corral-1957-06-gAggiornamento. Secondo qualcuno i duellanti non sarebbero tre (Amazon, Hachette, gli Autori Uniti), ma ce ne sarebbe un quarto. Non è chiaro se sia coinvolto nel duello al pari degli altri tre, o se sia da considerarsi in una posizione più defilata, o addirittura in quella del giudice: il lettore.

Il lettore non può più esimersi dal prendere posizione. La querelle lo riguarda, riguarda i suoi diritti, il suo stesso futuro, la sua libertà. Come può starsene con le mani in mano, osservando la guerra come fosse uno spettacolo dato alla TV, sdraiato comodamente dal divano di casa sua? (in altri termini: come può continuare impunemente a comprare libri da Amazon, contribuendo in prima persona all’indiscriminato rafforzamento del più temibile aspirante monopolista della distribuzione libraria?)

Il lettore consapevole, il lettore informato può, anzi deve essere in grado di orientare il mercato e indurre gli attori sulla scena a cambiare il copione sulla base dei suoi comportamenti. Se “una fetta sempre maggiore di lettori decidesse di guardarsi intorno e di scegliere non solo il contenuto ma anche la modalità dei propri acquisti” e si alleassero “con editori meno altèri e più attenti ai servizi, [i lettori] reclamerebbero finalmente la centralità del loro ruolo nell’industria editoriale” (eFFe su DoppioZero: http://www.doppiozero.com/materiali/analisi/amazon-hachette-e-le-responsabilita-dei-lettori). Leggi tutto…

Annunci

Amazon Vs. Hachette: stallo alla messicana?

18 agosto 2014 1 commento

il_triello_ne_il_buono__il_brutto__il_cattivo__1966__5489Sugli ebooks, sul prezzo degli ebooks, sulla distribuzione degli ebooks, sull’uso, sui diritti, sui modelli commerciali attivi sugli ebooks si può parlare per ore, scriverne per pagine e pagine, organizzare corsi di formazione (cosa che, nel mio piccolo, faccio) e così via. La materia è nuova, fluida, difficile.

Ora ci si mettono anche Amazon, l’editore Hachette, e gli Autori Uniti con una querelle che qualcuno (Mantellini sul suo blog) ha visto come un triste e squallido asilo nido. Chi ha ragione? L’editore, che impone per i suoi libri un prezzo assolutamente fuori da ogni logica (15-20 dollari), o Amazon che per ritorsione si rifiuta di venderli, e di vendere libri del gruppo in generale (anche quelli di carta), scoraggiandone l’acquisto da parte dei suoi clienti? O gli autori che, presi nel mezzo, ritengono di essere i più danneggiati, oltre che i meno responsabili ed esortano i lettori ad un mailbombing diretto contro Jeff Bezos?

Leggi tutto…

Amazon, consigli per gli acquisti

Ho ricevuto una mail da Amazon.it, nella quale mi veniva suggerito di comprare sette libri. Sei di questi li ho già letti. Pubblicità totalmente sbagliata, o perfettamente centrata?

Di recente ho comprato su Amazon due paia di scarpe in saldo, un paio da tennis e un paio di Geox (totale 75 euro, sono entusiasta).
Da quel giorno Amazon mi manda mail in cui mi invita a comprare altre scarpe. Ma santiddio, le scarpe ormai le ho comprate, di quante scarpe pensano io abbia bisogno? Ora proponetemi sciarpe, cappelli, mutande. Ma scarpe no!

Categorie:discorsi Tag: