I miei libri

Fra le altre cose, nella mia vita, ho scritto qualche romanzo. Due li ho pubblicati, e li trovate qui.

Finitòria
(Edizioni Nulla Die, 2011) [ leggi l’inizio ]

Finitòria, in alcuni dialetti meridionali, fra cui quello siciliano, significa “alla fine”, “verso la fine”. Si può riferire a cose o a situazioni. O a sentimenti.

finitoria_cop_p

Chi ha ucciso Nicola Barracco? E, soprattutto, cosa ha fatto il gentile, l’amato, il brillante Nicola per meritare la morte? Perché Ruggero Sanvitale, zio della vittima e notabile di provincia, assume l’avvocato Pietro Cassisa per condurre indagini private? E perché Sanvitale sente di doversi difendere anche se nessuno l’accusa di nulla?

In vendita nelle migliori librerie (ordinandolo arriva in pochi giorni), oppure nelel librerie online, come ad esempio:

Edizione cartacea
Amazon.it (€ 15, 30)

E-book
E-book Kindle (€ 7,99)
EPUB, su Ultima Books,  (€ 7,99)


Big Deal
(Lulu Enterprises Incorporated, 2010) [ leggi l’inizio ]

bigDealNel mondo della grande editoria internazionale si aggira una minaccia: il movimento dell'”open access“, per il quale il mondo della ricerca deve poter accedere liberamente all’informazione scientifica, restituita finalmente a chi la produce.
Per Stefano, rappresentante in Italia di una grande multinazionale dell’editoria scientifica, manager con l’unico obiettivo di fare salire i profitti, l’open access è una minaccia personale, un incubo di cui doversi liberare. Il suo mandato è: sconfiggerlo, una volta per sempre.
Forse lo prenderà troppo alla lettera.

E poi c’è Chiara, la nuova collega, non così ingenua come sembrerebbe. Bellissima, sfuggente, solare e misteriosa. Bella da sconvolgere la vita di chi non sa far molto per difendere valori e principi ridotti, senza drammi, a una moneta scaduta.

Edizione cartacea
Amazon.it (€ 9,88)

E-book
Lulu.com (€ 1,09)

  1. 3 aprile 2015 alle 17:22

    Scusami, Ezio. Mi affaccio ora sul tuo blog. Ho lasciato un paio di commenti a un articolo su Oz di un caro amico (che però non vedo pubblicato) e a un altro sulle fiction. In realtà non ho idea di come si usi un blog. Ne avevo uno mio, qualche anno fa, in cui scrivevo e scrivevo ma era un soliloquio e mi sono stufata. Potresti, se hai tempo, aiutarmi? Voglio dire, ad esempio: chiunque può scrivere un articolo e tu poi valuti la sua pubblicabilità? Oppure si può solo commentare e partecipare alla discussione? Insomma se ti va dammi qualche dritta. Grazie, complimenti e a presto, Francesca

  2. 5 aprile 2015 alle 22:26

    Ciao Francesca. Innanzitutto grazie per l’attenzione al nostro lavoro, un po’ in sordina ma che fortunatamente genera un certo interesse. Per il momento a scrivere sul blog siamo in 3 e non avrei in programma di allargarci. Ma anche la presenza sui commenti è un modo di partecipare che fa molto piacere. Un caro saluto

  3. 7 aprile 2015 alle 21:46

    perfetto, grazie. Lo farò appena posso e con piacere. A presto, dunque

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: