Home > riccardo db > Mario e il mago, di Thomas Mann

Mario e il mago, di Thomas Mann

Thomas Mann, Mario e il mago, 1930, e una mostra alla Casa di Goethe

 [le letture del martedì di RdB]

mannUn turista tedesco in Italia assiste a uno spettacolo di illusionismo dove un mago ipnotizza gli spettatori. La serata finirà male, ma il racconto è una scusa per parlare degli italiani. Come sono gli italiani secondo Mann? Imbroglioni, furbi, scaltri, passionali, poco credibili, irrazionali, seduttori, insomma tutto il catalogo che ci si potrebbe aspettare. Però il bersaglio di Mann non sono gli italiani: il vero obiettivo è denunciare ciò che è diventata l’Italia sotto il fascismo. Molti hanno visto nella figura del mago una metafora di Mussolini e nel racconto una critica di Mann al fascismo e al nazionalsocialismo. Hitler avrebbe vinto le elezioni nel 1933, ma Mann già avvertiva il pericolo. In una lettera a un amico denunciava che il fascismo poteva arrivare anche in Germania, un paese molto più colto dell’Italia, anzi il paese più colto d’Europa.

Una mostra alla Casa di Goethe di Roma ricostruisce la storia di “Mario e il mago”, fornendo notizie interessanti. Ad esempio, Luchino Visconti compose l’ “Azione coreografica” in due atti “Mario e il mago”, con musica di Franco Mannino e coreografia di Léonide Massine, rappresentata con grande successo alla Scala di Milano nel febbraio 1956.

Annunci
Categorie:riccardo db Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: