Home > musica, riccardo db > Rigoletto, di Giuseppe Verdi

Rigoletto, di Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi (libretto Francesco Maria Piave), Rigoletto, 1851

[le letture del martedì di RdB]

rigoletto

Non è Rigoletto il protagonista principale dell’omonima opera di Verdi. Lo sono invece il Duca e Gilda, la figlia di Rigoletto.

Il Duca e Gilda sono padroni del proprio destino, diversamente da Rigoletto. Il Duca è un novello Don Giovanni. Lo vediamo insieme prima con la contessa di Ceprano, poi con la figlia del Conte di Monterone, e ancora, in rapida successione, con Gilda e Maddalena, la sorella del killer Sparafucile. Letteralmente “Questa o quella per me pari sono”. Però piace a tutte, è un grande tombeur des femmes, tant’è che Maddalena prega Sparafucile di risparmiarlo.

Gilda sceglie il sacrificio. Potrebbe far uccidere quel delinquente del Duca, ma sceglie di immolarsi per salvarlo. Certo, non un esempio di donna emancipata, ma sarebbe difficile chiederlo a un’opera del 1851 (però Moll Flanders di Daniel De Foe è del 1722 …). Verdi, il librettista e l’originario romanzo di Victor Hugo sono dell’idea che una donna sedotta debba pagare il fio.

Forse la grandezza del personaggio di Rigoletto sta tutta nel non poter mai decidere, dal dover soccombere alle scelte degli altri, prima del Duca e poi di Gilda. Domina su Rigoletto la maledizione di Monterone. Destino cinico e baro, avrebbe detto Giuseppe Saragat.

Dimenticavo: musica e ritmo sempre godibilissimi.

(Teatro dell’opera di Roma: http://www.operaroma.it/ita/opera-rigoletto-2015.php]

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: