Home > -, letture, riccardo db > Storie di soldati, di Ambrose Bierce

Storie di soldati, di Ambrose Bierce

Ambrose Bierce, Storie di soldati, 1891

 [le letture del martedì di RdB]

ImmagineAmbrose Bierce scomparve misteriosamente nel 1913, scatenando una vera e propria industria sulle cause della sua fine (morto nel Grand Caynon? ucciso in battaglia mentre combatteva con i soldati di Pancho Villa? fucilato come spia?). I suoi racconti sono enigmatici come la sua dipartita. Nella letteratura e nel cinema americani c’è un filone di storie di guerra e di violenza. Si può pensare a Hemingway, a John Wayne, ai western, a McCarthy. E i racconti di Bierce sono sicuramente delle storie cruente di guerra.

Però negli Stati Uniti c’è anche un tradizionale filone di racconti del terrore, da Poe a King: pure in questo caso Bierce può essere considerato un antesignano. I suoi personaggi, sia civili sia soldati, muoiono soli, a poco a poco, senza poter contare su nessuno, perché rimasti intrappolati sotto una casa colpita da una bomba o perché aspettano il patibolo. Bierce è anche un cantore disincantato dell’orrore della guerra civile, dei massacri tra Nordisti e Sudisti. Una guerra civile dove si è costretti a sparare sulla villa di famiglia o a combattere tra padri e figli.

Una scrittura realista, talvolta “splatter” o da “grand guignol” nel descrivere la carneficina delle battaglie (si pensi a “Chickmauga”, dove sembra di ritrovarsi in un quadro di Hieronymus Bosch), ma anche metafisica, nel raccontare gli ultimi pensieri di chi sta per crepare (“Accadde al ponte di Owl Creek”), quando Bierce ci ha ricordato “Il vagabondo delle stelle” di Jack London.

Se volete leggere qualcosa su onore, disonore, ubbidienza agli ordini, viltà, coraggio, assurdità della guerra, leggete queste storie di Bierce.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: