Home > letture, riccardo db > La notte dell’oracolo, di Paul Auster

La notte dell’oracolo, di Paul Auster

Paul Auster, La notte dell’oracolo, 2004

[le recensioni del martedì di RdB]

Sidney Orr, giovane scrittore che vive a New York, esce da una lunga malattia, per la quale lo avevano già dato per spacciato. Entra in uno strano negozio, gestito da uno strano cinese, Mr Chang, e compra un taccuino blu, fabbricato in Portogallo. Da allora gli accade di tutto. Inizia una storia, un romanzo, ma non riesce ad andare avanti; il tutto si interrompe proprio sul più bello. Orr scrive un trattamento cinematografico, ma gli viene rifiutato da Hollywood. Soprattutto, entra in crisi il suo matrimonio con la bella Grace e il rapporto d’amicizia con l’amico scrittore Jonh Trause.

Un giallo, con un buon inizio, ma con un finale imbarazzante. Le prime pagine partono bene, con una bella trama del romanzo interrotto, con una situazione angosciante nella quale si ritrova il protagonista, forse la cosa più riuscita del romanzo. Buona l’idea di dipanare tanti fili, cosicché il lettore non sa quale sia il più importante, se bisogna concentrarsi sul cinese, su Orr, su Grace, su Trause o sul romanzo nel romanzo. Il problema è che i fili vanno in tutte le direzioni e non si riannodano mai. Tutto finisce in una storia familiare, con una tragedia dalla quale ci si salva per un pelo. E anche gli strani rapporti di Grace con il mondo si erano capiti dall’inizio.

Una costruzione tutta intellettuale, assolutamente “political correct” e da quasi subito noiosa.

Annunci
  1. paoladazero
    27 marzo 2012 alle 20:49

    Di paul auster mi e’ rimasto un autografo , il suo sguardo mentre mi restituisce il libro autografato e la sua voce mentre mi dice qualcosa in inglese che io non ho capito!!!!!

  1. 8 luglio 2014 alle 09:04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: