Home > letture, riccardo db > La linea d’ombra, di Joseph Conrad

La linea d’ombra, di Joseph Conrad

Joseph Conrad, La linea d’ombra, 1917
[le letture del martedì di RdB]
Conrad parte da uno scarto, da un no. Un giovane “secondo” di una nave decide di abbandonare non solo la sua responsabilità ma, addirittura, la vita di mare. In fondo, che cosa è  la gioventù? È il periodo dei grandi no, degli scarti, appunto, prima che arrivi la maturità. Il giovane si sposta in un albergo assurdo, popolati dai consueti spettri conradiani. Molti misteri, grandi navigatori ma, come dice Conrad “un’ottima reputazione professionale non è, per se stessa, una garanzia di buon senso”. Improvvisamente il giovane viene richiamato in città, dove gli viene offerto il posto di comandante di una nave. Assume il comando, ma anche la nave è popolata da spettri e rimane bloccata, colpita da una bonaccia che la ferma per giorni in mare aperto. Il secondo del vecchio capitano, Burns, attribuisce tutto alla maledizione del vecchio comandante. Tra mille difficoltà – tutti i marinai si ammalano e sulla nave non c’è chinino – il nostro giovane riuscirà a cavarsela e con lui tutto l’equipaggio. Arrivato a terra confesserà di sentirsi vecchio all’amico capitano Giles.
È il romanzo paradigmatico del passaggio dall’adolescenza alla maturità. Lo ricordavo insuperabile per la descrizione di questa fase, ma rileggendolo dopo molti anni mi è apparso fiacco. La cura maniacale diConrad nella costruzione del testo ha tolto forza anche alle scene di mare più selvagge. Un caro amico mi ha preso in giro, sentenziando: “Basta con questa linea d’ombra che dobbiamo per forza attraversare;  francamente è meglio rimanere sempre un po’ adolescenti”. Gli ho dato del bamboccione, ma il discorso ci porterebbe troppo distanti da Conrad…

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: