Home > discorsi, foto, roma > MAXXI

MAXXI

Ci sono luoghi estremamente fotogenici. Uno va lì e si trova incluso nelle geometrie predefinite da un architetto, o nella composizione pittorica della natura, o nell’espressione significativa di un volto.

Allora che c’è di più facile che prendere il telefono, o la macchina fotografica e riprodurlo. Pesonalmente non so perché lo faccio.
Mi pare di trovarmi nella condizione descritta da Jonathan Franzen, in Zona Disagio:

“A volte, durante le nostre escursioni all’Ovest, io e mia moglie avevamo raggiunto cime non devastate da altri escursionisti, ma anche allora, in quelle gite perfette, mi chiedevo: “e adesso?” E scattavo una foto. Come un uomo con una fidanzata fotogenica di cui non era innamorato.” (pag. 197)

Qui sotto le fotografie scattate il primo gennaio e il 30 dicembre di quest’anno, al MAXXI.

Maxxi, gennaio e dicembre 2011
Annunci
Categorie:discorsi, foto, roma Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: