Home > -, cinema e film > Adesso se ne sono andati via tutti

Adesso se ne sono andati via tutti

Di fronte ad un suicidio, a qualsiasi suicidio, è bene astenersi da qualsiasi giudizio e far prevalere la pietà. Figuriamoci davanti al suicidio di un uomo di più di novant'anni, gravemente malato. E' più uno spegnere la lampadina e girarsi dall'altra parte per non farsi cogliere nel sonno e lucidamente, quasi per rabbia, o stanchezza decidere di non dargliela vinta, alla morte.

Detto questo, con l'addio teatrale di Mario Monicelli si è chiusa defintiivamente un'epoca.
Mastroianni, Gassmann, Tognazzi, Sordi, Age, Scarpelli, Risi, De Sica, Steno, ora Monicelli e tutti gli altri.
Molti hanno lasciato il loro cognome in eredità, ma onestamente non è la stessa cosa.

(resistono però le donne: Loren, Lollobrigida, Cardinale, Sandrelli….)

Annunci
Categorie:-, cinema e film Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: