Home > -, citazioni > La fine

La fine

"…. finché scendo a sondare, speleologo notturno, scatole di luce su scene di sesso in danza di loop al plasma, con tutto il possibile femmineo disponibile, sul mercato animale del questo, e chiudo gli occhi e non ci penso, e scrivo lunghe righe di pioggia su un foglio asfaltato."
(Franz Krauspenhaar)

L’inizio è qui

Annunci
Categorie:-, citazioni Tag:
  1. 7 febbraio 2007 alle 10:47

    cosa ci trovi di bello?

  2. bsq
    7 febbraio 2007 alle 11:20

    Il pezzo è tutto bello (nei commenti qualcuno, lapidariamente, ha detto “meraviglioso”). E’ bello come è bella una canzone, o una persona, che quando la senti, o la vedi, dici è bella.
    Non ho risposto alla domanda, lo so.
    e.

  3. 7 febbraio 2007 alle 12:38

    Letto due volte..la seconda volta, per gioco, ho provato a leggerlo saltando le parti in corsivo.
    Intenso in entrambi i casi.

  4. 7 febbraio 2007 alle 12:45

    capisco.
    non riesco a capire invece se pensate/pensa che la pornografia sia una cosa esecrabile, una diminutio, un abbruttimento (uno commenta che “descrive il drammatico naufragio della bellezza”, un altro ci ha letto la mediocrità del nostro tempo, o che la pornografia ne esce incenerita. io lo salverei solo se il senso fosse esattamente l’opposto e chi ne uscisse incenerito, consapevolmente, fosse lo scrittore e la sua enfasi eretta)

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: